Letizia Battaglia: colonna portante della fotografia contemporanea

Di Nicolò Savi   Letizia Battaglia nasce a Palermo nel 1935. È una persona poliedrica e versatile che ha combattuto sempre in nome della giustizia e della libertà. I primi anni della sua carriera sono legati al suo incarico come fotoreporter per alcune testate giornalistiche, passerà poi ad occuparsi di editoria ed infine intraprenderà la…

UN RINASCIMENTO MAI VISTO

Di Gaia Mancini. Il 13 aprile è stata inaugurata una mostra, a cura di Vittorio Sgarbi, sul Rinascimento nelle città marchigiane di Pesaro, Fano e Urbino. Fino al 3 settembre 2017 saranno esposte oltre ottanta opere tra Palazzo Mosca, Palazzo Ducale e Palazzo Malatestiano delle rispettive località. Un salto nel passato per riscoprire o scoprire…

Next stop: Jean-Michel Basquiat

Di Silvia Travaglini. Nonostante la sregolatezza, la violenza e la provocatoria esuberanza di un artista controverso come Jean-Michel Basquiat siano state storicizzate ed arginate dalla contestualizzazione all’interno del panorama artistico ufficiale e riconosciuto già da vari decenni, riportarne il contesto originario di controcultura hip-hop della New York degli anni ’80 può comunque rappresentare una sfida….

La Fotografia come mezzo artistico

La fotografia ormai è considerata uno dei mezzi più efficaci e diretti per fare arte. E’ sempre più comune entrare a contatto con mostre interamente dedicate a questo mezzo espressivo o leggere pensieri di critici e teorici dell’arte a riguardo. Effettivamente la fotografia è stata una delle invenzioni che maggiormente ha rivoluzionato il modo di…

LA CORAGGIOSA UMANITA’ DI UNA DONNA: FOTOGRAFARE PER TESTIMONIARE.

Fotografie che parlano da sole, immobili, prive di colori, corpi martoriati, il bianco e nero che raccontano l’essenza di terribili vicende avvenute sotto gli occhi di una popolazione, quella di Palermo, ove in pochi hanno avuto il coraggio di raccontare, e ancora meno, quello di testimoniare, con una forma artistica e tecnica, silenziosa ed efficace…

Tra Arte e Musica: “Linkin Park”

Intorno agli anni 2000 nasce la band statunitense dei Linkin Park che subito riscuote un notevole successo in tutto il mondo grazie alle particolari fusioni di diversi generi musicali,  che spaziano dal rap al metal e dall’elettronica al rock. Due personalità di spicco riescono ad affermarsi singolarmente, oltre che nella musica anche nell’arte: Michael Kenji…

M U T A

Delle scelte impongono cambiamenti e dei cambiamenti impongono delle scelte , tutto si trasforma: il cielo, le piante, gli alberi, noi, le nostre vite, i nostri luoghi. Dove un tempo lavoravano fabbri, falegnami e artigiani, dal 1996 diversi artisti hanno preso in affitto queste officine per trasformarle in studi dove portare avanti la loro ricerca…

CYBERPUNK

Negli anni 80, l’uomo dopo essersi battuto attivamente per i propri diritti ed aver posseduto una nota ottimista verso il futuro, vede un affievolimento di questi buoni propositi e non avendo più un modello di riferimento si sente perso nell’oceano del mondo, come affogato da una grande onda che lo porta alla deriva, ormai privo…

La Collezione Privata Maramotti: Un esempio da seguire .

La collezione Maramotti, di cui abbiamo affrontato la parte storica e l’allestimento in un altro articolo (https://decontemporaneoblog.wordpress.com/2017/03/24/la-collezione-maramotti/), pur rimanendo una collezione privata, può essere considerata un valido esempio di gestione ottimale di “museo pubblico” legato al panorama artistico contemporaneo. Attraverso le scelte di chi la gestisce e la politica del luogo legata alla comunicazione e…

ANNETTE MESSAGER IN MOSTRA A VILLA MEDICI Dal 09/02/2017 al 23/04/2017

Nel meraviglioso edificio rinascimentale di Villa Medici, dal 1803 sede dell’Accademia di Francia a Roma, è in corso la personale di Annette Messager, un’importante artista francese. La mostra fa parte di un ciclo di esposizioni, “Une”, dedicato interamente ad artiste donne a cura di Chiara Parisi. La mostra si snoda tra le sale dell’ala destra…

Bill Viola: il “Rinascimento elettronico”

Palazzo Strozzi dal 10 Marzo ospita la mostra “Rinascimento elettronico” di Bill Viola. Palazzo Strozzi ha sempre saputo dimostrare di non sbagliare mai una mostra, con il seguito di curatori e gestori che si susseguono da molti anni a questa parte tra esposizioni ed eventi d’arte, e neanche in questo caso la sua mostra non sarà…

Il fenomeno del Graffitismo o Graffiti Writing

Dalla cultura underground degli anni ‘70 emerge un tessuto sociale giovanile che, al di là della politica, riesce comunque a trovare i propri spazi per continuare ad esprimere le proprie necessità di comunicazione e di creatività. Nascono i cosiddetti Clubs, soprattutto a New York, un esempio è Black Door in Up-town, nell’ambito della cultura musicale…