Ci presentiamo

Cari lettori … benvenuti !

Ancor prima di cominciare a scrivere di ciò che ci interessa, ci sembra giusto definire l’identità del nostro Blog.

Il progetto “De contemporaneo” nasce da un gruppo di studenti dell’Accademia di Belle Arti di Roma, più specificatamente della scuola di Didattica e Comunicazione dell’arte.

“De contemporaneo”, dal latino, vuol dire letteralmente “riguardo il contemporaneo”, tratterà dunque di tutto ciò che ruota attorno all’ arte contemporanea, ma con un’ottica diversa.
Il fatto che “i padri” del progetto provengano dalla scuola di Didattica e Comunicazione dell’Arte non è un dettaglio ma un fattore decisivo del taglio che avrà il Blog.
L’obiettivo non è quello di spiegare l’arte contemporanea ma quello di cercare di avvicinare chi legge i nostri articoli ad essa.
Avvicinare vuol dire dare una possibile chiave di lettura e, attraverso riflessioni personali, recensioni di mostre, sensibilizzazione sui principali musei e gallerie d’arte contemporanea, scritti di critici e di artisti, cercheremo di indirizzare il lettore verso un dialogo personale con l’opera.

Il nostro Blog è dunque rivolto a chi è interessato a farsi un’idea dell’arte contemporanea ma si sente distante e la trova difficile da interpretare.
L’idea sostanziale è, dunque, quella di dimostrare che l’arte non vive in un piano per pochi, non è solo per “chi capisce” ma è per tutti; partendo dall’ assunto che l’arte è rappresentativa del tempo in cui vive e quindi anche di noi che apparteniamo al suo stesso tempo storico.

Per riassumere e schematizzare nel Blog troverete:

RIFLESSIONI: pensieri personali degli scrittori sul panorama artistico contemporaneo e le sue declinazioni;

RECENSIONI: informazioni e considerazioni riguardo mostre e venti in corso o passati  a Roma e, perché no, anche altrove;

MUESEI E GALLERIE: un’ intera sezione dedicata ai principali musei d’arte contemporanea e alle piccole gallerie che si insidiano nelle vie cittadine.

a chiusura una piccola presentazione sui componenti principali del progetto:

alla scrittura: Nicolò Savi, Gaia Mancini, Giulia Donatelli, Isabella La Tora, Enza Parrillo,                                  Margherita Pascali

alla redazione: Valentina Troiani, Clelia Gentili, Benedetta Ricci e Silvia Travaglini

Detto ciò…

A presto e buona lettura!

Gaia Mancini

(Ben Vautier, “L’Arte è la cosa più importante”, 1993)

Annunci

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Marco ha detto:

    Ho pubblicato un post su un blog Sogni Digitali che gestisco sulla piattaforma Libero per sponsorizzare questo vostro bel Blog De Contemporaneo, spero non vi dispiaccia se ho “rubato” le vostre stesse parole per descrivere l’iniziativa.
    Ancora complimenti per l’iniziativa. Marco

    Mi piace

    1. De contemporaneo ha detto:

      Altro che dispiaciuti, ci sentiamo onorati!
      Grazie per il sostegno!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...